#SIEinsights

Scopri il nuovissimo progetto a cura della Commissione Comunicazione per i tuoi Approfondimenti in Endodonzia.

APPROFONDIMENTO

IRRIGAZIONE

Nuovi irriganti e potenziamento delle tecniche di irrigazione sono il tema del nono aggiornamento SIE.                             

Buona lettura!

APPROFONDIMENTO

STRUMENTAZIONE

La sagomatura del sistema dei canali radicolari è una sfida importante per il clinico. Stabilire quali strumenti utilizzare, in relazione all’anatomia canalare da trattare, richiede competenze oltre che un’accurata analisi e pianificazione del corretto piano di lavoro. Un corretto protocollo operativo, differenziato in relazione alle peculiarità anatomiche, eviterà al clinico di imbattersi in errori procedurali che complicano le terapie e incrementano il rischio di fallimento terapeutico.                             

Buona lettura!

APPROFONDIMENTO

MICROSCOPIO OPERATORIO

È ancora possibile eseguire trattamenti odontoiatrici predicibili senza utilizzare il Microscopio Operatorio? Sempre più clinici introducono ormai nella loro routine operativa questo strumento, non più di nicchia ed ad esclusivo appannaggio del l’Endodonzia, ma sempre più diffuso tra i general dentist che ne hanno esteso l’utilizzo ad altre discipline odontoiatriche. I vantaggi clinici del Microscopio Operatorio, innumerevoli ed ormai irrinunciabili nello scenario della moderna odontoiatria, saranno il tema di questo settimo aggiornamento SIE.                              

Buona lettura 

APPROFONDIMENTO

CAVITÀ DI ACCESSO

La cavità di accesso è un passaggio molto importante per il raggiungimento del successo endodontico. Nel tempo, le linee guida per l’accesso endodontico hanno subito delle modifiche in relazione all’evoluzione degli strumenti canalari e dei materiali per la ricostruzione post-endo. La salvaguardia della sostanza residua è un passaggio critico e deve garantire la possibilità di sagomare e detergere in sicurezza il sistema canalare.

Buona lettura! 

APPROFONDIMENTO

ANATOMIA_III MODULO

Scoprire e conoscere le varianti anatomiche è di fondamentale importanza per il clinico.
 
Valutare attentamente le condizioni anatomiche sulle quali è previsto il nostro intervento endodontico è d’aiuto per evitare errori ed incidenti procedurali.
 
Buona lettura!

APPROFONDIMENTO

ANATOMIA_II MODULO

Una conoscenza approfondita dell’Anatomia Endodontica ci aiuta a riconoscere e gestire casi clinici apparentemente semplici. 

Le particolarità anatomiche della “Radix Entomolaris e Paramolaris” saranno l’oggetto dell’approfondimento SIE, a cura della Commissione Comunicazione, per il mese di Aprile! 

Buona lettura e buona Endodonzia a tutti!

APPROFONDIMENTO

ANATOMIA

La conoscenza dell’anatomia endodontica è un presupposto fondamentale per un corretto piano di trattamento. 

Senza una conoscenza accurata dell’anatomia e delle sue varianti non è pensabile di poter trattare tutto lo spazio endodontico e di raggiungere l’obiettivo di una profonda e accurata detersione chemio-meccanica, obiettivo primario dei principi biologici e meccanici della sagomatura.

Buona lettura!

APPROFONDIMENTO

DOLORE

Nella gestione dell’emergenza del dolore riferito dal Paziente, l’Odontoiatra deve stabilire una diagnosi differenziale tra il dolore di origine odontogena e il dolore non odontogeno.

Una corretta diagnosi è di fondamentale importanza per stabilire in quali casi sia giusto intervenire e in quali sia necessario rimandare il paziente ad altre figure specialistiche.

Buona lettura!

APPROFONDIMENTO

DIAGNOSI

Una diagnosi corretta e tempestiva orienta il clinico nella scelta del piano di trattamento evitando cure più invasive o non necessarie.

Il dolore odontogeno è la sintomatologia più comune del distretto oro-facciale e può essere scatenato dal tessuto pulpare o dai tessuti periradicolari