ROBERTO ROTUNDO

Ha conseguito la laurea con lode in Odontoiatria e Protesi Dentaria presso l’Università degli Studi di Siena nel 1996.

Ha partecipato in qualità di relatore a congressi Nazionali ed Internazionali ed è autore di oltre 100 pubblicazioni scientifiche su riviste italiane e straniere. Vincitore di importanti premi scientifici, tra i quali la Young Investigator Stipend by Swiss Society of Periodontology (Europerio 3, Ginevra) nel 2000 ed il prestigioso Jaccard-EFP Research Prize in Periodontology per la migliore ricerca scientifica (Europerio 6, Stoccolma) nel 2009.

E’ Socio Attivo della Società Italiana di Parodontologia ed Implantologia (SIdP).

Attualmente è Professore Associato di Malattie Odontostomatologiche, Titolare dell’insegnamento di Parodontologia presso l’Università Vita-Salute San Raffaele di Milano. E’ Honorary Associate Professor presso il Department of Periodontology dell’Eastman Dental Institute, University College of London (UK) nonché Honorary Clinical Lecturer presso il Dipartimento di Parodontologia del King’s College of London (UK). Svolge attività specialistica in Parodontologia ed Implantologia nonché attività didattica privata in Firenze.

“Il Mantenimento della Vitalità Pulpare nelle Procedure di Rizectomia: È un obiettivo clinicamente realizzabile”

In presenza di molari affetti da lesione delle forcazioni radicolari in seguito a malattia parodontale, per decenni sono stati adottati approcci combinati endo-restaurativo-perio-protesici basati su presupposti biologici che ne hanno assicurato il successo terapeutico. Più di recente, nuove ipotesi terapeutiche sono state avanzate al fine di velocizzare e soprattutto conservare il più possibile sostanza dentale. Durante la relazione verranno descritti i materiali e metodi, e discussi i principi biologici portanti.